Il tempo di uno sguardo

“Come ti sembra la casa, amore? È più bella dal vivo, vero?” dico avvicinandomi al mio fidanzato e stampandogli un bacio sulla tempia, avvolgendo le mie braccia attorno ai suoi fianchi. Lui si gira e mi lascia invece un bacio sulle labbra, sorridendo: “Tu sei più bello.” Ed entrambi ridiamo… ‘II tempo di uno sguardo ci racconta storie d’amore, descrive ragazzi protagonisti di queste narrazioni, ognuno caratterizzato da un colore di capelli diverso, forse a rappresentare simbolicamente le differenze insite in ognuno, conducendo il lettore tra i meandri complicati delle fortissime emozioni che sconvolgono ogni attimo della vita di questi giovanissimi innamorati. Il romanzo costringe tutti a profonde riflessioni: i turbamenti d’amore, come da secoli è stato scritto, cantato, recitato, sono vortici emotivi, senza un inizio e forse senza una fine, possono esaltare o distruggere, necessitano di tatto, delicatezza e grande rispetto. Questo vale certamente ad ogni età, ma soprattutto nei confronti dell’età più acerba, dove la fragilità è naturale e scontata. contrario, non sarebbe naturale l’atteggiamento opposto da parte di chi è chiamato a educare (nel senso etimologico del termine) quindi genitori, in primis, e poi insegnanti ed educatori, a diverso titolo. E amici, perché quelli ci sono o dovrebbero esserci sempre.

Category:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il tempo di uno sguardo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
Click outside to hide the comparison bar
Compare
    Your Cart
    Your cart is emptyReturn to Shop